Laboratorio di musicoterapia

Consiste nell’utilizzo della musica e dei suoi elementi (del suono, del ritmo, delle melodie) mediante un processo ben definito con l’obiettivo di promuovere la capacità di ascolto, la capacità di comunicazione, l’apprendimento, l’espressione ed anche l’elaborazione dei bisogni e dei vissuti della persona attraverso dei canali di comunicazione non verbali. Infatti, il fine ultimo della musicoterapia, è quello di acquisire nuove modalità di comunicazione per poter migliorare il rapporto con se stessi, il rapporto con la propria famiglia ed anche con il mondo circostante.

La musica ha un effetto positivo e rilassante sul tono dell’umore ma ha anche e soprattutto un effetto mnesico, cioè l’influenza positiva che la musica può avere sulla memoria. Infatti, il riascolto di un bravo permette di rievocare degli episodi della nostra vita dal punto di vista emozionale e cognitivo. La musica, essendo una tecnica di comunicazione pre verbale e non verbale, permette di attivare delle modalità relazionali ed espressive che sono di natura arcaica e proprio per questo anche nel paziente con decadimento cognitivo possono essere ancora preservate.