Laboratorio espressivo

Lo scopo è dare la possibilità al paziente di esprimersi liberamente e creativamente trascorrendo delle ore piacevoli. In più si affinano le capacità manipolative e di coordinazione oculo-manuale che con l’avanzare dell’età tendono, inevitabilmente, a peggiorare. Il presupposto è creare un ambiente molto stimolante, per mantenere alta la motivazione dell’anziano “a fare”. Importante è stimolare gli assistiti su abitudini della loro esperienza di vita, come ad esempio: fare la pasta fatta in casa, dipingere, disegnare, comporre oggetti o figure. Durante i laboratori si costruiscono anche degli strumenti musicali, oppure, per lavorare sull’orientamento spazio-temporale si creano dei calendari o dei cartelloni con le date di compleanno dei partecipanti al laboratorio. Al di là del risultato, ciò che è importante è il clima disteso e sereno ed il vissuto piacevole che accompagna quest’esperienza.